5 dicembre 2015

LOVE (Gaspar Noè - Francia 2015)



Premessa: questa recensione è relativa alla visione del film in 2D, e non nell'originario 3D per il quale la pellicola è stata ideata e realizzata. Ci riserviamo di modificare tale scritto, dopo una eventuale visione dell'opera in tre dimensioni.

Trama: Murphy si sveglia nel piccolo appartamento parigino che divide con moglie e figlio. Squilla il telefono, una voce dal passato riapre in lui un turbine incandescente e randomico di ricordi risalenti a parecchi anni prima. Amore, Sesso, Lacrime e Sangue si mescoleranno ininterrottamente per tutta la pellicola, inondando i personaggi, lo schermo e noi spettatori insieme, e facendoci vivere fisicamente il piacere e il dolore di una bellissima storia finita male. Passato e presente si confonderanno continuamente, nel flusso di coscienza di Murphy. Noi adesso cerchiamo di mettere un po le cose in ordine.



3 dicembre 2015

KISS OF THE DAMNED (Xan Cassavetes - USA 2013)



Trama: Questa è la storia di Djuna, Paolo, Xenia e Mimi, succhiasangue postmoderni americani e sulle difficoltà di essere vampiri oggi.


10 novembre 2015

THE TRIBE (PLEMYA) (Myroslav Slaboshpytskiy - 2014 Ucraina)



Trama: Un giovane sordomuto è il nuovo arrivato in un collegio (anzi quasi un intero quartiere) dedicato a ragazzi col suo stesso problema. Si troverà invischiato in storiacce di droga, prostituzione, sevizie, violenze, e chi più ne ha più ne metta. Il ragazzo comincia pure a trovarsi a suo agio, e a scalare le malsane gerarchie interne, ma l'amore per una compagna, destinata a una degradante vita sulla strada nella tanto anelata Italia, cambierà tragicamente le cose, violentissimamente.


28 febbraio 2015

LES RENCONTRES D'APRES MINUIT (Yann Gonzalez - 2013 Francia)



Trama: Ali e Mathias sono una strana coppia, che vive in uno splendido appartamento hi-tech, insieme alla loro domestica, il travestito Udo. Stanno attendendo delle persone, a loro sconosciute, per lasciarsi andare tutti insieme a una delle orgie che lo strano trio usualmente organizza. Si presentano la Cagna (una ninfomane sciroccata), lo Stallone (un superdotato dal membro asinino), l'Adolescente (un bellissimo ragazzino taciturno), la Stella (una diva del cinema in incognito). Quella che sarebbe dovuta essere una normale serata di sesso si trasforma in un delirio malinconico e onirico, un sogno ad occhi aperti durante il quale ognuno mostrerà tratti oscuri della propria vita, e verrà svelato il drammatico e magico segreto dello strambo terzetto iniziale.


21 febbraio 2015

LASSE BRAUN: Non per Sesso ma per Denaro (RAI 1988)



Qualche giorno fa, il 16 febbraio 2015, ci ha lasciato una dei registi più importanti della storia del cinema erotico e in generale della cinematografia mondiale: Lasse Braun, il Re del Porno. 
Uomo di estrema intelligenza e acume, è stato uno dei pionieri del cinema pornografico, realizzando a cavallo tra gli anni 60 e 70 delle opere cinematografiche che hanno rotto le barriere del mostrabile e portato il genere hard-core ai livelli del cinema colto, fino a giungere trionfalmente al Festival di Cannes del 1974 dove sconvolse il pubblico tradizionale con delle pellicole fortissime visivamente ma al contempo stilisticamente e qualitativamente di altissimi livelli. 

9 dicembre 2014

THE BABADOOK (Jennifer Kent - Australia 2014)



Trama: Amelia è una dolce donnina che giornalmente fa i conti con Samuel, il figlio matto a carico, e coi ricordi del marito defunto. In particolare il bambino sta in fissa col BABADOOK, un mostro che vede solo lui, che ha tutta l'intenzione di ucciderli entrambi. Un libro spaventoso che trova "casualmente" in casa pare proprio suffragare i timori del folle bambino: pronunciando il suono "DOOK DOOK DOOK" si permetterebbe al mostro di piazzarsi in casa propria, creando scompiglio. Il problema è che anche Amelia comincia a credere all'uomo nero, scivolando abbastanza velocemente verso la paranoia assoluta. Ma esiste veramente il BABADOOK? E come affrontarlo?