23 febbraio 2012

28 SETTIMANE DOPO (Juan Carlos Fresnadillo - 2007 SPAGNA)



Trama: Un tremendo virus ha infettato la maggior parte della popolazione inglese, trasformata in mostri rabbiosi assetati di sangue. Sei mesi dopo, l'esercito americano ritiene che la situazione sia ormai sotto controllo e fa rientrare i pochi sopravvissuti. Ma il cessato allarme è prematuro: infatti il virus è ancora attivo, ed è perfino divenuto più resistente e micidiale. Ci penserà una scombinatissima famigliola, vogliosa di ricreare il menage familiare, a scatenare il casino totale!


Secondo noi: La trama sarà anche banale (certo nel 2012 cosa inventarsi di nuovo da dire sugli pseudo-zombi?), ma la messa in scena è magnifica. I movimenti di camera sono eleganti anche quando sfiorano la velocità della luce. Una lezione di stile da parte di un regista europeo che ha ancora molto da dire. Da recuperare il suo primo film, Intacto, un gioiellino.

VOTO: OTTIMO E ABBONDANTE (4 su 5)


Nessun commento:

Posta un commento