23 novembre 2012

KEN PARK (Larry Clark & Ed Lachmann - 2002 USA FRANCIA OLANDA)



Trama: Ken Park prende il suo skate, inforca il walkman, esce di casa, si reca al parco, si siede e si spara in testa, riprendendosi con una telecamera. Facciamo poi conoscenza dei suoi amici. Shawn, che ha una relazione sessuale con una gelida signora bionda, troppo "vicina" al suo mondo di adolescente. Claude, che ha un padre ossessionato per la sua mascolinità troppo poco manifesta. Tate, un simpatico ragazzo fuori di testa, che vive con dei nonni invadenti, pratica masturbazioni estreme guardando le tenniste in tv, e vede il suo equilibrio andare totalmente a puttane. Peaches, una bellissima ragazza che ha la colpa di somigliare troppo alla sua mamma defunta, creando situazioni morbose e surreali tra lei e suo padre. Ognuno di loro subirà un trauma, chi più leggero (Shawn), chi più pesante (Peaches e Claude). Tate invece seguirà il suo inconscio in un delirio sanguinosissimo.



Secondo noi: Bellissimo e a suo modo poetico ritratto del microcosmo adolescenziale americano di inizio millennio. Vite segnate dall'incontro/scontro con il mondo degli adulti, troppo distanti dalla visione semplice e sincera che i ragazzi hanno della vita. Un film incredibilmente accusato di pornografia o peggio di voyerismo, a causa degli atti sessuali esibiti senza remore. Invece a pensarci bene, il film risulta anche troppo moralista, nel parteggiare spudoratamente per i ragazzi, contro un mondo dei grandi totalmente degradato e disperato. A fine pellicola, quando i tre giovani superstiti si uniranno in un dolcissimo atto sessuale di gruppo, c'è venuto in mente un altro film maledetto, "Maladolescenza" di Pier Giuseppe Murgia. Gli adulti spariscono, il sesso diviene un puro gioco tra coetanei, libero finalmente da perversioni e anormalità. Forse l'unico modo per lasciarsi andare alla fantasia e volare via lontano. L'unica droga realmente efficace, tra tutte quelle a loro disposizione.

VOTO: OTTIMO E ABBONDANTE (4 su 5)


2 commenti:

  1. larry clark + harmony korine, sempre una garanzia!

    RispondiElimina
  2. Si è verissimo!!! Grazie di esser passato e davvero complimenti per il tuo blog!

    RispondiElimina