9 dicembre 2014

THE BABADOOK (Jennifer Kent - Australia 2014)



Trama: Amelia è una dolce donnina che giornalmente fa i conti con Samuel, il figlio matto a carico, e coi ricordi del marito defunto. In particolare il bambino sta in fissa col BABADOOK, un mostro che vede solo lui, che ha tutta l'intenzione di ucciderli entrambi. Un libro spaventoso che trova "casualmente" in casa pare proprio suffragare i timori del folle bambino: pronunciando il suono "DOOK DOOK DOOK" si permetterebbe al mostro di piazzarsi in casa propria, creando scompiglio. Il problema è che anche Amelia comincia a credere all'uomo nero, scivolando abbastanza velocemente verso la paranoia assoluta. Ma esiste veramente il BABADOOK? E come affrontarlo?



Secondo noi: Finalmente un bel film horror nel 2014. Nulla di sconvolgente, ma la trama è ben scritta, a suo modo semplice e diretta, e gli attori sono davvero ottimi, in particolare il bambino (le scene in cui sbrocca sono fantastiche!). Alla fine è un remake di SCHOCK di Mario Bava (regista citato espressamente in alcune sequenze), e la protagonista ricalca moltissimo gli inarrivabili tic e le assurde esplosioni di rabbia della Nicolodi di quel film. Ma la cosa risulta essere un bell'omaggio e non scopiazzatura. La parte finale del film tutta onirica e delirante, ambientata nella dimora dei protagonisti, vale il prezzo del biglietto.

Alcune frasi cattive della madre verso il figlio sono davvero stracult!
Samuel: "Mamma, ho fame ..."
Amelia: "E allora VAI A MANGIARE LA MERDAAA!!!"

Vi lasciamo le immagini dei due sconvoltoni, che praticamente dicono tutto!



Sparatevi il trailer:




Voto: OTTIMO E ABBONDANTE (4 su 5)

Nessun commento:

Posta un commento